Tag: Metodo scientifico

Come funziona l’Antimetodo: una discussione sul surriscaldamento globale

Come funziona l’Antimetodo? Oggi ce lo spiegherà un negazionista del surriscaldamento globale. Nello scorso articolo abbiamo acquisito gli elementi base delle distorsioni cognitive e degli errori a cui ci portano; oggi propongo invece un esempio per fare una lezione su come funzioni l’Antimetodo che scaturisce da questo approccio cognitivo. La discussione che trovate negli screenshots è avvenuta sotto un mio post sui…

I principi dell’Antimetodo: il ragionamento fondato sui bias cognitivi

Come si struttura il ragionamento fondato sui bias cognitivi? Negli articoli precedenti di questa sessione abbiamo illustrato i principali bias cognitivi che inducono il cervello ad elaborare schemi e correlazioni fuorvianti. Sulla base di essi sarà ora possibile ricavare i principi dell’Antimetodo. Illustreremo come funziona il ragionamento fondato sui bias cognitvi, ossia la struttura argomentativa e la procedura metodologica su cui si…

Perché crediamo agli oroscopi?

L’Astrologia è una delle credenze più diffuse, conosciute e praticate al giorno d’oggi; ma perché crediamo agli oroscopi? Nell’articolo di oggi vorrei cercare di approfondire il tema e smontare l’Astrologia col metodo scientifico; in particolare, intendo spiegare cos’è l’astrologia e perché ci crediamo. Si tratta infatti di una credenza completamente senza senso, priva di alcuna validità scientifica e di qualsivoglia riscontro probatorio,…

Il Metodo Scientifico (la Guida Completa)

La scienza fonda la sua forza e credibilità sul metodo scientifico; ma cos’è, come funziona e perché è importante conoscerlo anche al di fuori dell’ambito strettamente scientifico? Premessa. Il metodo scientifico dentro e fuori dalla scienza Il metodo scientifico altro non è che un approccio metodologico per interpretare la realtà che si fonda su una procedura ben individuata, finalizzata a trovare le…

Argomenti fallaci e metodo scientifico: principio di autorità e argomento ad hominem

Oggi voglio parlarvi di due argomentazioni tipiche di chi non conosce il metodo scientifico e fonda le sue convinzioni su approcci completamente insensati sul piano logico e scientifico: il principio di autorità e l’argomento ad hominem. Si tratta infatti di due argomenti tipici del complottismo e dell’antiscienza, che ho scelto di trattare insieme perché in qualche modo sono “speculari” e che sono…

La forza della scienza: l’esperimento sull’evoluzione più lungo della storia

Negli articoli precedenti abbiamo parlato della forza della scienza (citando Darwin e Einstein); per tutti gli scettici della teoria dell’evoluzione che mettono in dubbio le nostre effettive conoscenze sull’argomento e in generale sostengono che la teoria di Darwin sia stata “superata” da tempo, voglio raccontare dell’esperimento sull’evoluzione più lungo della storia (i cui risultati li potete trovare pubblicati qui e qui) che dura…

La forza della scienza: Eratostene e la circonferenza terrestre

Come si può calcolare la circonferenza terrestre senza la strumentazione tecnologica? Ecco un altro esempio di forza della scienza e del suo metodo, che si va ad aggiungere a quelli di Darwin e di Einstein: Eratostene e la circonferenza terrestre. Quando i terrapiattisti sostengono che la teoria della terra sferica sia solo un falso diffuso dalla NASA per non si sa bene…

La forza della scienza e del metodo scientifico: Einstein e la lente gravitazionale

Torniamo ad analizzare il metodo scientifico e le sue potenzialità che stanno alla base della forza della scienza. L’ultima volta avevo citato Darwin; oggi citerò un altro scienziato sicuramente non da meno: Albert Einstein, e una delle sue più interessanti scoperte: la lente gravitazionale. Come diceva K.R. Popper, per potersi considerare davvero scientifica una teoria non deve solamente confermare la realtà, ma…

Ciarlatani che si credono Galileo: perché il metodo scientifico non è pseudoscienza

Colgo l’occasione di questa vignetta completamente fuori luogo (circolata qualche tempo fa sui social) per chiarire una cosa. I vari “laureati all’università della vita” che sostengono cose contrarie alla scienza ufficiale basandosi sui ciarlatani del web e si difendono con il classico esempio di Galileo che “aveva ragione ma nessuno gli credeva”, non hanno capito proprio niente e quando dicono così mi…